PIACENZA

Il pomodoro da industria brilla nel Distretto del nord

Raccolta pomodoro

Il presidente di Asipo, Pier Luigi Arata, definisce l’annata eccezionale “ma con prospettive povere”

PARMA – “Quest’anno il pomodoro è stato più rosso del solito. Nessun fraintendimento, sia chiaro, il colore brillante fa rima con l’annata che sarà ricordata perché qualità e volumi prodotti sono stati al di sopra delle aspettative. La logistica ha funzionato bene ed anche nei conferimenti non ci sono state ‘sbavature’”.

leggi tutto

“Ronco delle Rose”, il vigneto ecologico della Valnure

DavideSacchi

Giuseppe Romagnoli

Carmiano di Vigolzone (Piacenza) – Si chiama “Ronco delle Rose” l’azienda vitivinicola di Davide Sacchi, ubicata nel suggestivo borgo di Casa Gatti di Carmiano di Vigolzone (PC). 12 ettari di vitigni Doc dei colli piacentini ai quali, considerato il rasserenante paesaggio collinare della Val Nure, è stato annesso un vasto agriturismo inaugurato nel 2002 ricavato da un’antica stalla sapientemente ristrutturata.

Continua a leggere

Per il presidente dell’Oi Rabboni è stata rafforzata la programmazione

TiberioRabboni

PIACENZA – “Mi congratulo con le parti trattanti – ha commentato il presidente dell’Oi Pomodoro da industria del Nord Italia, Tiberio Rabboni -. Il nuovo contratto quadro d’area ha visto la luce prima della fine del mese di febbraio, ovvero in tempo utile per le valutazioni di convenienza, prima delle decisioni di semina e trapianto.

Continua a leggere

A Piacenza il Consorzio di Bonifica va alle urne il 18 e 19 aprile tra incognite

bonificaPiacenza

Giuseppe Romagnoli

PIACENZA – Dunque, le elezioni per il rinnovo del Consiglio di amministrazione del Consorzio di Bonifica di Piacenza si svolgeranno domenica 18 e lunedì 19 aprile. Cominciare con la congiunzione, dunque, in un periodo sarebbe da sottolineare “con la matita rossa” perché “dunque” nella lingua italiana andrebbe utilizzato per concludere un ragionamento.

Continua a leggere

Cia Piacenza piange il suo ex presidente Giovanni Malchiodi

Ferriere piange il suo sindaco, addio a Giovanni Malchiodi, imprenditore agricolo e ex presidente della Cia di Piacenza. Se ne è andato a soli 61 anni il sindaco del comune dell’Alta Valnure. Da giorni lottava in ospedale a Piacenza, ricoverato per aver contratto il Coronavirus. Malchiodi era diventato sindaco di Ferriere nel 2013, dopo aver ricoperto per un mandato il ruolo di vicesindaco. Era stato poi riconfermato alle Elezioni Amministrative del 2018 per un secondo mandato.

Imprenditore agricolo nella sua Grondone – paese a cui era legatissimo – aveva ricoperto anche il ruolo di presidente in Cia a Piacenza. Lascia la moglie Luisella e due figli, Matteo e Simona. La piccola comunità di Ferriere è sotto choc. Malchiodi, anzi, “Giannino”, come veniva chiamato da tutti, è stato un sindaco operoso, tra la gente, che ha svolto la sua missione di amministratore con dedizione e zelo. La sua scomparsa ha lasciato nello sgomento tutta la comunità e il mondo istituzionale piacentino.

Il cordoglio ai familiari da parte del presidente Dino Scanavino e da tutto il mondo #Cia

Fauna selvatica: occorre una corretta gestione e una nuova legislazione

Giuseppe Romagnoli

Più che contenere bisogna gestire, in sinergia con scienza e politica

La gestione della fauna selvatica è un problema che riguarda non solo l’agricoltura ma l’intero territorio, con crescenti costi ambientali e sociali che bisogna risolvere con una corretta e pianificata gestione ed una legislazione nuova ed aggiornata. Un problema ormai non più procrastinabile oggetto di un interessante convegno organizzato dalla Cia di Piacenza presso la Sala Piana dell’Università Cattolica.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat