Stato di grave pericolosità per incendi boschivi

Continua lo stato di grave pericolosità per il rischio di incendi boschivi.
Dal 2 luglio al 28 agosto su tutto il territorio regionale scatta:

  • il divieto di abbruciamenti dei residui vegetali agricoli
  • il divieto di accendere fuochi o utilizzare strumenti che producano fiamme, faville o braci a meno di 200 metri di distanza dai boschi e dai terreni saldi
  • il divieto di fumare o di compiere qualsiasi azione che comporti pericolo di incendio

Ricordiamo che le sanzioni per i trasgressori sono state inasprite e passano da 2.064 euro a 10.000. Chiediamo a tutti la massima collaborazione e di contattare in maniera tempestiva il 115 in caso di incendio e il 1515 per segnalare comportamenti scorretti o pericolosi

Leggi tutte le indicazioni

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: